ASSEMBLEA

Statale per Catania, la Camera di Commercio di Ragusa rilancia

di
Nell’incontro per l’approvazione del Bilancio si è insediato Sandro Maria Gambuzza, eletto ad agosto e che attendeva il responso sull’inconferibilità

RAGUSA. Alla Camera di Commercio è stato il giorno dei debutti: Rosa Chiaramonte, la vice presidente, ha presieduto la seduta del Consiglio generale per l’assenza di Peppino Giannone, ancora in convalescenza, ma che comunque sta bene, e Sandro Maria Gambuzza ha fatto la sua apparizione nella sala di piazza Libertà dopo nove mesi. Stanco di attendere il provvedimento della Regione sulla sua presunta inconferibilità dell’incarico ai sensi dell’articolo 7 del decreto legislativo 39 del 2013 si è presentato in Consiglio. Gambuzza, così, è il ventottesimo consigliere. Ha spiegato perchè si è presentato.

La Regione non ha avviato nessun provvedimento sulla sua eventuale sostituzione. Ad agosto scorso il rappresentante di Confagricoltura era inconferibile perchè da meno di un anno aveva svolto la funzione di assessore a Scicli. L’insediamento di Gambuzza è avvenuto subito dopo che il Consiglio generale ha approvato dopo la lettura della relazione da parte del segretario generale Carmelo Arezzo il bilancio consuntivo 2014. È passato all’unanimità dei presenti.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X