Scicli, studenti in azione per ripulire le spiagge

di

RAGUSA. Hanno raccolto di tutto, quei 150 ragazzini che, sabato, si sono resi protagonisti della campagna di pulizia delle spiagge di Micenci a Donnalucata e di Sampieri promossa da Legambiente Ragusa, Modica e Ispica. Quei 150 ragazzini sono alunni di scuola elementare e media dell' Istituto Compresivo Vittorini di Scicli che ha aderito all' iniziativa "Spiagge e fondali puliti" e che ha al suo attivo una costante adesione alle proposte di Legambiente. Nelle due spiagge della costa sciclitana alunni, docenti e volontari.

"Non per distruggere, come spesso fanno i grandi, ma per testimoniare con impegno entusiasta ed allegro la possibilità di avere un rapporto più giusto, sostenibile e partecipato con quel bene comune primario che è Gli studenti durante l' intervento l' ambiente" spiegano i responsabili di Legambiente che hanno apprezzato l' impegno profuso nell' iniziativa che ha portato alla raccolta di 30 sacchi di rifiuti vari. Con guanti, sacchi e pettorine identificative i bambini hanno lavorato per quasi due ore guidati dagli inse gnanti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X