IL PROTOCOLLO

C’è l’intesa tra il Comune e la Diocesi: chiese aperte e percorso turistico a Ragusa

RAGUSA. Rendere fruibile il patrimonio storico monumentale della città. Grazie ad un protocollo d’intesa con la diocesi, per un impegno di spesa di 55 mila euro, 11 chiese saranno aperte al pubblico. Da stamani al 31 ottobre apertura straordinaria solo il fine settimana. Dal 1° giugno al 30 settembre, invece, orario prolungato. L’ex Provincia, inoltre, fornirà il proprio supporto con 4 guide che saranno utilizzate per l’apertura degli uffici turistici.

Il Comune, invece, ha predisposto le nuove cartine turistiche di Marina e Ragusa con i numeri dedicati e le informazioni sui principali monumenti. La cartina è consultabile on line sul sito del Comune ed è anche stampabile. L’amministrazione, inoltre, sta predisponendo il potenziamento di alcune rotte dall’aeroporto di Comiso per la Francia, l’Olanda e la Turchia. Un passo importante per fare decollare il turismo.

M. DG.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X