SANITA'

Ospedale di Modica, lavori alle sale operatorie di Ortopedia

di
Ieri è stata firmata la consegna dei lavori all’impresa che si è aggiudicato l’appalto per il quale è prevista una spesa complessiva di quasi 775 mila euro

MODICA. Via alla ristrutturazione ed all’adeguamento delle sale operatorie del blocco Ortopedia dell’Ospedale Maggiore. Ieri è stata firmata la consegna dei lavori all’impresa che si è aggiudicato l’appalto per il quale è prevista una spesa complessiva di quasi 775 mila euro. In particolare saranno realizzate, attraverso la razionalizzazione delle due già esistenti, tre sale operatorie e una sala risveglio.

«Abbiamo in corso un iter da oltre un decennio per la ristrutturazione dei vari reparti dei tre blocchi della vecchia ala del nosocomio — spiega il direttore sanitario, Piero Bonomo —. Nei fatti abbiamo già operato in tutte le divisioni, restava solamente il primo piano, ovvero l’Ortopedia per la quale, finalmente, siamo nelle condizioni di avviare le opere progettate e di completarle per avere ristrutturati, appunto, i tre blocchi: Ortopedia, Chirurgia e Sala Parto». L’impresa avrà cinque mesi di tempo per completare i lavori.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X