AMBIENTE

Approvato il nuovo piano per la raccolta dei rifiuti di Vittoria

di
Nel progetto, già inviato alla Regione, sono previste tre diverse modalità di intervento per riuscire a raggiungere l’obiettivo finale del 65% di differenziata

VITTORIA. Il Comune ha predisposto il piano per la raccolta dei rifiuti all'interno dell'Aro. Così come prevede la normativa regionale, il Comune si è dotato di uno strumento indispensabile per la gestione dei rifiuti, che prevederà anche la raccolta differenziata. Attualmente, Vittoria è fanalino di coda per la differenziata, con percentuali minime. Il piano, predisposto dal progettista Fabio Bellaera, è già stato trasmesso alla Regione.

«Stiamo seguendo la pratica — spiega l'assessore all'Ambiente, Enzo Cilia — contiamo di averlo approvato in uno o due mesi. Da ottobre, quando scadrà l'attuale gestione, ci sarà il nuovo bando per la nuova gestione». L'obiettivo è raggiungere il 65 per cento di raccolta differenziata. La Regione ha previsto questo obiettivo entro dicembre. Realisticamente, nessuno potrà raggiungerlo. Ma Vittoria vuole viaggiare, a sirene spiegate, verso questo obiettivo. Il territorio è stato diviso in zone.

Si interverrà secondo tre modalità: raccolta porta a porta, sistema ecopunti, e carretta carretta che verrà utilizzato nei centri storici della città (attorno all'asse di via Cavour) e di Scoglitti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X