SANITA'

Il sindaco di Comiso protesta per il ridimensionamento dell'ospedale

Spataro protesta perchè reparto di Chirurgia prevede solo ricoveri ed interventi in day hospital ma non posti letto ordinari (pure previsti dal piano regionale)

COMISO. Il sindaco di Comiso Filippo Spataro ha cominciato lo sciopero della fame per protestare contro il ridimensionamento dell'ospedale «Regina Margherita» decisa dall'Asp 7 di Ragusa di Ragusa.

Spataro protesta perchè reparto di Chirurgia prevede solo ricoveri ed interventi in day hospital ma non posti letto ordinari (pure previsti dal piano regionale). Una tenda sarà piazzata davanti all'ingresso dell'ospedale. Il sindaco terrà una conferenza stampa alle 13.30.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X