PARTITI

Ragusa, Presidenza assemblea Pd: la commissione annulla l’elezione di Giaquinta

di
D’Asta, renziano della «prima ora», è il grande favorito. È stata ritenuta valida invece la scelta per il ruolo di tesoriere

 Il Partito democratico provinciale è pronto a ripartire dopo mesi di immobilismo. E la segreteria provinciale ha convocato per giovedì alle 18, a Villa Orchidea, l’assemblea provinciale per procedere alla costituzione degli organismi, compresa l’elezione del presidente dell’assemblea.

Anche perchè la commissione nazionale di garanzia, presieduta dall’onorevole Gianni Dal Moro, ha risposto solo il 15 aprile al ricorso presentato dal segretario Giovanni Denaro avverso l’annullamento dell’assemblea del 4 luglio scorso comminato dalla commissione regionale di garanzia. Quest’ultima aveva accolto il ricorso presentato dalla minoranza del partito con in testa Peppe Calabrese. Ora l’ex segretario cittadino del Pd non risulta essere un tesserato del Pd per il 2014, così come pure tutti i suoi amici del primo circolo, perchè non è stata presentata l’anagrafica entro i termini. Ed è probabile che quelli del primo circolo non ricerveranno la convocazione all’assemblea.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X