TRASPORTI

Cedimento pilone, c'è anche l'ipotesi di un volo Comiso-Palermo

Chiesto un incontro all'assessore regionale Pizzo

COMISO. Tra le ipotesi in campo per  alleggerire il traffico dal Sud-est della Sicilia per Palermo  anche l'istituzione di un volo Comiso-Palermo operato da un  vettore locale. Il deputato regionale Orazio Ragusa (Udc) ha  chiesto all'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni  Pizzo di convocare i vertici delle società di gestione degli  aeroporti di Comiso, Catania e Palermo per individuare le  soluzioni più adeguate per superare il problema dell'isolamento  geografico di Ragusa dopo il cedimento del pilone  sull'autostrada Catania-Palermo.     All'incontro di domani parteciperanno anche i rappresentanti  di una compagnia aerea privata, la Fly Hermes, disponibile a  prevedere, sulle proprie tratte, il collegamento con l'aeroporto  di Comiso. «La riunione di domani - dice Ragusa - dovrà  consentirci di comprendere se ed in che modo l?area iblea, allo  stato attuale più marginalizzata del solito dal punto di vista  infrastrutturale, potrà rientrare in questo contesto di  alleggerimento dei tempi di percorrenza del tragitto verso le  aree del Palermitano».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X