BASKET FEMMINILE

Passalacqua Ragusa, tutti presenti per la prima sfida al Napoli

di
Per la gara-1 contro le partenopee coach Molino recupera Valerio ed il capitano Mauriello: l’umore è alto e la voglia è tanta

RAGUSA. Tutto pronto la gara-uno delle semifinali per l’assegnazione dello scudetto di basket femminile. Per la Passalaqua Ragusa l’ultimo ostacolo, prima della finale, si chiama Saces Dike Napoli, il quintetto allenato da Roberto Ricchini. La formazione partenopea arriva al PalaMinardi di Ragusa (palla a due oggi alle 20,30) dopo avere ribaltato il fattore campo con San Martino di Lupari mentre le biancoverdi hanno battuto Lucca. Il gruppo ragusano da qualche giorno si allena al gran completo con Mauriello e Valerio che hanno ripreso a lavorare con le compagne. Ed è proprio il capitano a suonare la carica:

«Napoli è un avversario molto difficile – commenta Mauriello – dato che si tratta di una formazione molto aggressiva che difende molto forte nei confronti della quale dovremo giocare una grande partita. Noi siamo ovviamente super concentrate e siamo contente di essere rientrate tutte. L’umore è alto e la voglia è tanta, vogliamo far bene e non è una frase fatta: ce la metteremo tutta. Da parte del pubblico mi aspetto lo stesso entusiasmo che abbiamo noi, ma so che daranno tutto quello che hanno sempre dato in questi tre anni, cioè da quando sono qui». Il match sarà trasmesso in diretta streaming sul sito della Legabasket femminile, mentre gara 2 è in programma sabato alle 18 a Napoli (diretta su Sky Sport). L’eventuale gara 3 si giocherà ancora al PalaMinardi martedì 21 aprile.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X