COMUNE

Verifica al comune di Ragusa: segnali di intesa

di
Sarà affrontato anche il tema del bando per i rifiuti, mentre i lavoratori della Busso si riuniscono in assemblea lamentando l’assenza del sindaco

RAGUSA. Iniziata con l'individuazione dei punti da analizzare nei prossimi incontri la verifica amministrativa a Palazzo dell'Aquila. Era stato il movimento Partecipiamo, entrato da alcuni mesi nella compagine assessoriale, a chiedere al primo cittadino un momento di confronto sul lavoro svolto.

Nella richiesta avanzata al sindaco il 24 marzo scorso, Partecipiamo chiedeva «l'apertura di un confronto approfondito sullo stato di attuazione del patto sottoscritto e su alcune problematiche che riteniamo fondamentali e strategiche». Una sorta di confronto a 360 gradi in maniera critica sull'operato amministrativo di questi sei mesi. Una richiesta dettagliata: «È necessario confrontarsi — c'era scritto nella lettera poi divulgata da Partecipiamo — su ciò che si è potuto realizzare, sulle motivazioni che hanno determinato ciò che è rimasto incompleto, le azioni correttive sull'eventuali scelte errate che esigono di modificare ciò che deve essere cambiato».

 

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X