BASKET FEMMINILE

La Passalacqua Ragusa vola in semifinale

di
Ora l'obiettivo è il Napoli

RAGUSA. La Passalacqua vola in semifinale. Non è servita la bella tra Ragusa e Lucca per decidere che dovrà giocarsi l’accesso alla finale scudetto 2015 di basket femminile contro Napoli. Per le biancoverdi è la conferma nell’elite nazionale dopo i play off persi lo scorso per 3-2 contro Schio. Le Aquile biancoverdi hanno violato il PalaTagliate con il punteggio di 45-69 con Sabrina Cinili monumentale con 27 di valutazione frutto di 4/4 da due, 2/3 da tre, 9 rimbalzi, tre palle recuperate ed un assist. Le ragusane hanno gicato con intelligenza tattica ma anche una buona precisione al tiro (23 su 44 da due e 6 su 12 da tre) che unita all’ormai solita intensità difensiva ha fatto la differenza. Ma nella gara di ritorno disputata sul parquet toscano, da parte del quintetto ibleo c’è stata soprattutto grinta, tanto cuore e voglia di buttarsi alla caccia di ogni pallone. Certamente un buon viatico, in vista della semifinale che vedrà le ragusane opposte al Napoli di Roberto Ricchini, che ha liquidato in due turni San Martino, ribaltando anche il fattore campo.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X