RAGUSA

Rugby: Padua ko in trasferta, in salita la strada per la salvezza

di

RAGUSA. Dopo due nette vittorie in casa, con Capitolina Roma e Svicat Lecce, inframezzate con la sconfitta di Colleferro, il Padua era chiamato alla prova di maturità sul campo del Reggio Calabria. I ragusani non sono riusciti a superare la prova e la netta sconfitta, 35 a 6 dimostra che i ragusani non hanno ancora superato il mal di trasferta ed ora sono penultimi in classifica ad un punto dalla coppia formata da Capitolina Roma e Reggio Calabria.

Per conquistare la salvezza il team ragusano deve superare una delle due fra laziali e calabresi. A quattro turni dalla fine Colleferro e Napoli sembrano ormai salvi, Lecce sembra spacciata. «Lecce ha fatto una buona gara contro Colleferro - afferma il team manager del Padua Ciccio Schininà - perdendo il punto bonus all’ultimo secondo. Se domenica prossima vince in casa è perfettamente in corsa. Dando uno sguardo alle altre dico che se Reggio gioca come contro di noi non avrà problemi a chiudere il discorso salvezza. La Capitolina ha il vantaggio di giocarsi in casa i due scontri diretti, Reggio uno, noi zero, quindi stiamo peggio noi».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X