LA POLEMICA

Lavori pubblici a Comiso, un ex assessore: sono fermi

di

COMISO. Opere pubbliche al palo a Comiso. L'ex assessore ai Lavori pubblici, Roberto Cassibba contesta l'attività della Giunta guidata da Filippo Spataro. Cassibba parla di «mancata programmazione amministrativa» e di «strade dissestate» e lamenta «il Prg ancora bloccato», nessuna nuova opera pubblica programmata e che «non si riescono a completare nemmeno quelle finanziate (De Amicis e Verga), lasciate in eredità dall'amministrazione Alfano, la Fabbrica dell'Accoglienza e il campetto polivalente, dove i lavori sono fermi da tre mesi».

Cassibba parla poi di via Democrito, anche questa non completata. «Via Democrito — risponde il vicesindaco Gaetano Gaglio — è un’opera che una ditta avrebbe dovuto realizzare a scomputo sul pagamento degli oneri di urbanizzazione. Se la strada non sarà completata nei tempi previsti, assumeremo provvedimenti».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X