Eritreo espulso tenta imbarco per Malta nascosto in un tir: bloccato a Pozzallo

POZZALLO. Un eritreo di 40 anni colpito da un decreto di espulsione è stato bloccato dai carabinieri nel porto di Pozzallo (Ragusa) mentre, nascosto in un vano ricavato tra le ruote di un camion, stava tentando di imbarcarsi su un catamarano diretto a Malta. L'uomo, B.T., è stato denunciato per non aver ottemperato al decreto, emesso dal prefetto di Catania e nei suoi confronti è stato avviato l'iter di espulsione emesso dal Prefetto di Ragusa con l'ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni dalla notifica del provvedimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X