SANITA'

Barriere architettoniche all’Asp di Ragusa, Mauro: «Uffici negati ai disabili»

di
La denuncia del senatore di Forza Italia per l’accesso a Medicina legale: «Una situazione inaccettabile»

RAGUSA. «L'Asp di Ragusa è campione di barriere architettoniche». È la forte denuncia del senatore Giovanni Mauro, commissario e portavoce di Forza Italia in provincia. L’esponente politico azzurro racconta du avere ricevuto numerose segnalazioni che riguardano la Struttura di Medicina Legale dell'Asp, quella di via Ibla, per quel che concerne la grande difficoltà per i portatori di handicap di poter accedere ai servizi offerti da quella sede dell'Azienda a causa delle barriere architettoniche presenti.

«Ho deciso di andare a vedere con i miei occhi quanto mi era stato riferito – racconta Mauro – ed ho potuto constatare che è proprio così. È inaccettabile che proprio l'ufficio che ha competenza, ad esempio, per le visite fiscali o per il rilascio delle attestazioni mediche per i diversamente abili oppure, ancora, che si occupa di valutare i privati proprio sull'assenza di impedimenti all'accesso per i disabili nei loro uffici, sia in queste condizioni». Il senatore Mauro si rivolge al direttore generale dell'Asp di Ragusa, Maurizio Aricò perché si attivi per risolvere il problema, prima di dover ricorrere ad altri strumenti di mia competenza.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X