ACATE

"Rapinarono due imprenditori", misure cautelari per tre gelesi

Predisposte anche perquisizioni domiciliari. I fatti contestati risalgono a febbraio scorso

RAGUSA. Rapina e lesioni ai danni di due imprenditori, con quest'accusa i carabinieri del comando provinciale di Ragusa hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal Gip su richiesta della locale Procura, con contestuale perquisizione domiciliare, nei confronti di tre gelesi.

I tre sono indagati per rapina e lesioni personali aggravate commessa nei confronti di due imprenditori agricoli ad Acate nello scorso febbraio.

I provvedimenti restrittivi sono il risultato di una complessa attività investigativa, condotta da carabinieri della compagnia di Vittoria. Particolari sull'operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 10.30 nella sede del comando provinciale dell'Arma di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X