L'ANNUNCIO

A Pozzallo la manifestazione del 1° maggio dei sindacati

L'ha annunciato Susanna Camusso motivando la scelta con valutazioni di ordine organizzativo e perchè «abbiamo valutato che era necessario salvaguardare l'dea che c'è della manifestazione, il tema dalla pace, dell' immigrazione, il senso che il mediterraneo non possa diventare un cimitero»

POZZALLO. La manifestazione unitaria Cgil-Cisl-Uil del primo maggio si terrà a Pozzallo, in provincia di Ragusa. L'ha annunciato Susanna Camusso motivando la scelta con valutazioni di ordine organizzativo e perchè «abbiamo valutato che era necessario salvaguardare l'dea che c'è della manifestazione, il tema dalla pace, dell' immigrazione, il senso che il mediterraneo non possa diventare un cimitero».

«Il 1° Maggio saremo insieme a Cgil e Uil a Pozzallo in provincia di Ragusa in uno dei porti simbolo degli sbarchi in Sicilia». Lo annuncia su Twitter anche il segretario generale della Cisl, Annamaria Furlan.

L'annuncio di Susanna Camusso che la manifestazione unitaria Cgil-Cisl-Uil del primo maggio si terrà a Ragusa, inorgoglisce il segretario provinciale della Cgil di Ragusa, Giovanni Avola: «La scelta delle segreterie nazionali - dice Avola - onora il territorio e il mondo del lavoro della provincia di Ragusa. I temi scelti per la manifestazione come quelli dalla pace, dell'immigrazione e per quanto si è consumato nel Mediterraneo negli ultimi mesi ci spinge a tenere il raduno nel comune di Pozzallo, da tempo impegnato su questi fronti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X