L'INIZIATIVA

Rilancio delle società, a Ragusa nasce la "Carta dei vespri siciliani dello sport"

Per sensibilizzare la Regione

RAGUSA. Si chiama 'Carta dei Vespri Siciliani dello Sport' l'iniziativa che, partita da Catania, si sta allargando alla provincia di Ragusa e Siracusa per rilanciare lo sport in Sicilia. Avviata dal presidente dell'Orizzonte Catania, Nello Russo, che denuncia l'abbandono della Regione siciliana verso i grossi club siciliani, il movimento di protesta ha fatto tappa a Vittoria, nel Ragusano, per iniziativa di Fabio Nicosia, ex consigliere provinciale Pd, che ha coinvolto anche il presidente della Passalacqua Ragusa, squadra di vertice di basket femminile in serie A. "I Vespri siciliani dello sport - dice Fabio Nicosia - sono un movimento a catena che punta a coinvolgere gli altri territori siciliani, consorziare le società di vertice e promuovere iniziative, anche eclatanti, per non fare scomparire lo sport nella nostra isola". "La scure dei tagli indiscriminati del governo regionale - aggiunge Nicosia - ha colpito drammaticamente anche lo sport: le risorse regionali destinate al sostegno dello attività sportive, ai centri di avviamento allo sport, alle società che militano nei campionati di vertice e all&rsquoorganizzazione di manifestazioni sportive negli ultimi tre anni, dal 2007 al 2013, hanno subito complessivamente tagli fino all'80-90%".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X