COMUNE

Ragusa, pubblicato bando da un milione per le mense scolastiche

di
I pasti dovranno essere preparati a non oltre quaranta chilometri dai luoghi dove saranno consumati

RAGUSA. È stata pubblicata, all'albo pretorio on line del Comune, la determina relativa al bando da 1,1 milioni di euro per il servizio mense scolastiche. Seguendo le indicazioni dei genitori e degli esperti, il dirigente ha individuato una serie di clausole per garantire una migliore qualità dei pasti. L'aspetto più importante riguarda il costo, 4,80 euro a base d'asta, oltre un euro in più rispetto a quanto era previsto sino ad ora. Tutto ciò per consentire alla ditta di offrire ai piccoli studenti cibi di qualità. Nel bando è previsto che non dovrà esserci una distanza superiore ai 40 km tra il luogo di preparazione del pasto e quello del suo consumo. Mille e cento pasti al giorno per duecento giorni annui, che partirà dal prossimo anno scolastico. Non è escluso, però, che la ditta che si aggiudicherà l'appalto venga già messa in condizioni di operare anche da quest'anno. Il costo sarà ripartito tra Comune e famiglie, con l'ente pubblico che metterà 600mila euro. Nel bando si fa riferimento ad appositi ambienti separati per la preparazione, ad esempio, zone gluten free, per celiaci. Tre derrate al giorno dovranno essere di origine biologica, di lotta integrata e ottenute secondo disciplinari riconosciuti. Ogni giorno, poi, dovrà essere conservato, con apposita etichettatura, una copia di quanto prodotto, in caso di eventuali controlli per episodi spiacevoli.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X