CARABINIERI

Accoltellò un connazionale dopo una lite, albanese arrestato a Scicli

SCICLI. Un albanese di 49 anni  Bujar Zhivani, è stato arrestato dai carabinieri a Scicli  (Ragusa) dopo che la Corte d'appello di Catania ha emesso nei  suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare in carcere  con la quale gli sono stati revocati gli arresti domiciliari in  una Casa di Riposo di Scicli per aver tentato nel 2011 di  uccidere un connazionale. Ora è rinchiuso nella casa  circondariale di Ragusa.   Ubriaco, al culmine di un violento litigio per futili motivi  la vittima fu accoltellata all'addome e fu sottoposta ad un  intervento chirurgico nell'Ospedale Busacca di Scicli durante il  quale gli venne asportata la milza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X