SANITA'

Influenza suina, i contagiati del Ragusano verso la guarigione

di

PALERMO. Questi mesi invernali in provincia di Ragusa hanno fatto registrare già quattro casi acclarati di influenza pandemica dovuta al virus «H1N1», meglio conosciuta come influenza suina. Per tutti e quattro il tampone ha dichiarato la positività al virus. E mentre si trova ricoverato ancora all’Ismett di Palermo il giovane modicano di 35 anni al quale è stato posizionato l'Ecmo - tecnica di supporto alle funzioni vitali: grazie alla circolazione extracorporea, permette di mantenere il cuore e/o i polmoni a riposo, consentendo così il loro recupero funzionale, gli altri tre sono sulla via di guarigione. Ci potrebbe essere anche un quinto caso, una donna di 80 anni con diverse patologie, che è deceduta nella Divisione di Rianimazione del Civile, prima che venisse effettuato il tampone. E lo scorso 6 febbraio il primario della Rianimazione del Civile, Luigi Rabito, aveva parlato di una situazione allarmante nel corso di una conferenza stampa convocata dal manager dell’Asp 7, Maurizio Aricò, per rilanciare la vaccinazione antinfluenzale insieme al capo Dipartimento di Prevenzione, Francesco Blangiardi. Tornando ai tre casi che si sono registrati all’ospedale Civile il dottor Rabito parla di tre persone che sono sulla via di guarigione.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X