CARABINIERI

Lotta alla contraffazione, denunciato un cinese a Scoglitti

di
Merce sequestrata dal valore di cinquemila euro

SCOGLITTI. Lotta alla contraffazione da parte dei Carabinieri della Stazione di Scoglitti che hanno denunciato una donna di origine cinese, W.Q., 28enne, incensurata, titolare di un negozio nella località marittima, poiché teneva esposti innumerevoli prodotti di uso quotidiano, destinati alla vendita, con il marchio “CE” contraffatto. I militari hanno sequestrato tutta la merce del negozio riportante il marchio simulato, costituita da piastre, regolabarba, asciugacapelli, giocattoli per bambini, oltre che a diverse centinaia di lampadine di diversi modelli e materiale elettrico.

Tutto materiale che se venduto avrebbe fruttato oltre 5 mila euro di ricavato. La titolare dell’esercizio commerciale, invece, è stata deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa per tentata frode in concorso, dinanzi alla quale nei prossimi giorni dovrà rispondere. L’attività messa in campo si inquadra nell’ambito dei mirati servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Ragusa, e proseguirà anche nei prossimi giorni in tutto il territorio di competenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X