POLIZIA

Sale giochi, giro di vite nel Ragusano: sanzioni ai titolari

di

RAGUSA. Giro di vite delle forze di polizia negli esercizi pubblici e, in particolare, dove sono installati apparecchi da svago e intrattenimento nonchè delle sale giochi e degli esercizi dove si praticano scommesse. Al termine dei servizi, il questore Giuseppe Gammino ha adottato alcuni provvedimenti amministrativi in varie Comuni.

A Comiso è stata sospesa per 10 giorni la licenza di pubblica sicurezza per l’installazione di apparecchi da svago all’interno di un bar a seguito di un controllo effettuato dalla Guardia di finanza di Vittoria, per aver installato 4 apparecchi non corrispondenti alle caratteristiche ed alle prescrizioni. Ad Acate sospesa per 15 giorni l’autorizzazione amministrativa di somministrazione di alimenti e bevande di un esercizio pubblico a seguito della segnalazione dei carabinieri di Acate di un’aggressione, per futili motivi, relativi ad una vincita in denaro erogata dagli apparecchi da svago installati; per la stessa motivazione e, con ulteriore provvedimento, il questore ha revocato la licenza per l’installazione degli apparecchi da svago; sospesa per 8 giorni la licenza di pubblica sicurezza per l’installazione di apparecchi da svago all’interno di tre pubblici esercizi di somministazione di alimenti e bevande di Vittoria a seguito di un controllo effettuato dalla Guardia di finanza di Vittoria per aver installato degli apparecchi da svago, privi di nulla osta per la messa in distribuzione e nulla osta per la messa in esercizio e per aver installato degli apparecchi a rulli non conformi.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X