COMMERCIO

Le imprese del Ragusano per uscire dalla crisi puntano al mercato tunisino

di

RAGUSA. Le imprese artigiane iblee guardano al mercato tunisino per uscire dalla crisi. Quattro seminari informativi territoriali sono stati programmati dalla Cna provinciale per incontrare le imprese dell’area iblea allo scopo di illustrare i contenuti del progetto Entrepart. Finanziato nell’ambito del programma comunitario di cooperazione transfrontaliera Enpi Italia-Tunisia 2007/2013, Entrepart è promosso da un partenariato transnazionale che vede come soggetto capofila la Cna di Ragusa insieme con la Cna di Siracusa, l’Ufficio nazionale dell’artigianato tunisino (Onat) e l’Unione tunisina dell’industria, del commercio e dell’artigianato (Utica) di Ariana. Gli obiettivi sono quelli di sviluppare delle relazioni “business to business” tra imprenditori tunisini e imprenditori siciliani.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X