SANITA'

Inaugurato a Ragusa il primo centro pubblico per bimbi autistici

di

RAGUSA. Il primo Centro specializzato per i bambini autistici ha aperto i battenti ieri mattina con una cerimonia di inaugurazione nei locali dell’ospedale G.B. Odierna. Un Centro Diagnosi e trattamenti del disturbo dello spettro autistico la cui responsabilità è stata affidata dalla direzione generale targata Maurizio Aricò a Pino Morando, direttore dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile. Questi ha sottolineato come per l’avvio del centro l’Asp si avvarrà della collaborazione di cinque associazioni di volontariato che hanno svolto un ruolo determinante per l'avvio del nuovo servizio. Si tratta di Anffas, Piccolo Principe, Raggio di Sole, Guardami negli Occhi, la Stele di Rosetta.

All’iniziativa di ieri mattina hanno partecipato tra gli altri, il presidente della commissione Sanità all’Ars, Pippo Digiacomo, la senatrice Padua che in Senato si è occupata di autismo, ed il vescovo monsignor Paolo Urso. Oltre alle autorità civili e militari. Il manager Aricò era abbastanza soddisfatto: «Ci piace parlare delle cose che facciamo. Ed annuncio con un pizzico di orgoglio che il centro da domani sarà operativo.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X