MOMENTI DI PAURA

Bimbo di 8 anni scompare a Comiso, la Polizia lo ritrova dopo un'ora

di
Tutto è iniziato quando intorno alle 13, quando il padre del bimbo si è recato a scuola per riportarlo a casa al termine delle lezioni, ma del figlio non vi era traccia

Paura nella tarda mattinata di ieri a Comiso. Per oltre un’ora, i genitori di un bambino di 8 anni non hanno avuto notizie del figlioletto. Tutto è iniziato quando intorno alle 13, quando il padre del bimbo si è recato a scuola per riportarlo a casa al termine delle lezioni, ma del figlio non vi era traccia. Il genitore ha così chiesto ad una bidella, la quale sosteneva di averlo già visto uscire. Preoccupato, ha chiamato la moglie ed insieme hanno contattato alcuni parenti per capire se il piccolo fosse andato a casa loro. Anche in questo caso nulla. I genitori hanno così contattato la polizia per denunciare l’accaduto, fornendo anche una descrizione dettagliata del piccolo.

Terribili momenti sono seguiti, specie alla luce dei recenti fatti di cronaca che interessano sempre più i minori. Sono iniziate così le ricerche delle pattuglie non solo di Comiso ma anche di Vittoria e Ragusa, nonché da parte dei Carabinieri. Intanto i docenti hanno raccontato che alcuni alunni, una parte proveniente anche dalla classe frequentata dal bambino di 8 anni, erano andati a pranzare insieme in vista del rientro pomeridiano. Al loro seguito, naturalmente anche i docenti. Nonostante il bimbo scomparso non fosse inserito nella lista degli allievi che doveva pranzare insieme per poi tornare a scuola, gli agenti hanno voluto controllare lo stesso. E così, verso le 14.20, il dramma di questa famiglia sì è risolto: il piccolo era proprio lì, con gli altri alunni. È ritornato dai suoi genitori che non hanno potuto fare altro che ringraziare i poliziotti per il loro tempestivo intervento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X