VAL DI NOTO

A Scicli si parla di turismo: "Destagionalizzare per lo sviluppo"

di

SCICLI. A Scicli per parlare di sviluppo, di progetti, in interlocuzioni in cui il Sud Est gioca un ruolo importante. Ieri mattina, a palazzo Busacca, è stato presentato il Laboratorio Europa Cultura (Lec), soggetto impegnato nella ricerca di nuovi modelli di valorizzazione del territorio e del patrimonio artistico culturale nel quadro di Europa 2020 in Val di Noto. Presenti esperti in beni culturali ma anche e soprattutto promotori turistici.   "Dall'Europa abbiamo avuto quasi una chiamata alle armi al fine di creare nuovi modelli per i giovani in cerca di lavoro e sviluppare forme di turismo - ha detto Bruno Grassetti, presidente regionale del Ceform, il Centro europeo per la formazione -, con Federcultura abbiamo pensato a questo laboratorio sperimentale camminando sulle direttive che arrivano dall'Europa e dalla cultura stessa che è la mamma di tutte le nostre idee. La gestione della cultura è la svolta per una ripresa che sia basata sulle nostre tradizioni, sulla nostra storia, sul nostro patrimonio".

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X