BASKET FEMMINILE

La Passalacqua Schio difende il primo posto

di

RAGUSA.  Nuova a sfida a distanza di sei giorni tra Passalacqua Ragusa e Schio, regine del basket femminile nazionale. Oggi alle 18 al Palacampagnola le due finaliste di Coppa Italia (e della finale scudetto dello scorso anno) si rincontrano nella gara valida come ottava giornata del girone di ritorno del massimo campionato. In palio c’è il primo posto in classifica al termine della stagione regolare: le biancoverdi hanno infatti quattro lunghezze di vantaggio rispetto alle scledensi, ma la formazione di coach Molino deve ancora osservare il turno di riposo.

I punti di distanza sono dunque virtualmente due ed è sin troppo facile capire come il match odierno sia quasi fondamentale per decretare quale tra le due squadre arriverà prima al termine della stagione regolare. Ragusa sa comunque di potersi giocare le proprie carte, anche grazie ad una ritrovata Jelena Ivezic, autrice di due ottime partite la scorsa settimana a Perugia. «Innanzitutto ci tengo a dire che mi dispiace molto per la finale persa in coppa Italia – dice la guardia croata - E mi dispiace soprattutto per i nostri tifosi, che sono molto appassionati, ed proprio grazie a loro che cercheremo di giocare sempre meglio in questo finale di stagione. Ritroviamo nuovamente Schio e chiaramente sappiamo che sarà una partita assai difficile e dura per entrambe le squadre. Ma siamo ancora primi e dobbiamo dare il massimo in queste ultime partite, prima dei quarti di finale. Andiamo avanti passo dopo passo. In ogni partita dobbiamo giocare con la massima intensità e insieme, di squadra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X