POLIZIA

Prostituzione: viados gestiva tre "case" a Ragusa, arrestato

Il Questore di Ragusa ha disposto l'espulsione di un viados brasiliano che si prostituiva perché non in possesso del permesso di soggiorno

RAGUSA. Un viados brasiliano che gestiva un giro di prostituzione nel centro di Ragusa, con tre casa per appuntamenti, è stato arrestato dalla polizia di Stato mentre incassava i soldi da una delle sue 'ragazze'. La scena è stata ripresa da una telecamera nascosta della squadra mobile che ha eseguito l'arresto il flagranza di reato. Il Questore di Ragusa ha disposto l'espulsione di un viados brasiliano che si prostituiva perché non in possesso del permesso di soggiorno.

Nelle scorse settimane era stata sequestrata una casa di appuntamenti a Ragusa nell'ambito di un'operazione contro la prostituzione. È la prima del nuovo anno, ma nel 2014 erano stati sigillati 14 appartamenti. Agenti della Squadra di Mobile di Ragusa sono intervenuti in corso Mazzini perchè chiamati dai residenti del quartiere che non sopportavano più quel 'via vai' e hanno fatto irruzione nell'abitazione dove si prostituivano due donne domenicane sorprese insieme ad un cliente. Denunciata la proprietaria dell'immobile per favoreggiamento della prostituzione, la stessa tra l'altro possiede anche un altro stabile che era stato oggetto di controllo pochi mesi addietro dai poliziotti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X