CARABINIERI

Ragusa, un arresto per favoreggiamento alla prostituzione

RAGUSA. Un imprenditore agricolo di 65 anni, Salvatore Iacono, è stato arrestato dai carabinieri di Ragusa perché si sarebbe occupato della stipula dei contratti d'affitto di abitazioni dove avvenivano incontri sessuali a pagamento. Le indagini che hanno portato all'arresto sono state avviate nel dicembre del 2013 ed erano sfociate nell'arresto di due romeni George Marin, di 30 anni, e Veronica Hodorog, di 40, con l'accusa di estorsione ai danni di un politico e imprenditore ragusano che avrebbero ricattato per non diffondere le foto osé in loro possesso. I militari hanno eseguito nei confronti di Iacono un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip su richiesta del sostituto procuratore Serena Menicucci.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X