CALCIO PROMOZIONE

Ragusa, ufficiali le dimissioni del patron Mazzone

di
Non ci sarà nuova assegnazione delle cariche societarie: il team sarà diretto dal vicepresidente Ettore Tuccitto in attesa dell’arrivo di Franco Proto

RAGUSA. Alla fine le dimissioni ufficiali sono arrivate. Da ieri Simone Mazzone non è più il presidente del Ragusa Calcio. In seno alla società non cambierà nulla. La stagione sarà portata al termine del trio composto dal vice presidente Ettore Tuccitto, la direttore generale Cesare Sorbo e dal dirigente Gaetano Gambina, primo presidente del club al momento della nascita. In estate si azzereranno le cariche ed il ruolo di presidente dovrebbe essere assunto da Franco Proto, ex presidente dell’Atletico Catania, che ha già manifestato il suo interesse a continuare la sua attività dirigenziale a Ragusa.

«Vi ringrazio. È la prima doverosa azione che mi porta a scrivere questa nota - afferma Mazzone -. Il primo, sentito, ringraziamento lo voglio rivolgere ai rappresentanti delle testate giornalistiche della provincia che con grande senso di responsabilità e profonda professionalità hanno rendicontato in questi mesi l’azione dell’Usd Ragusa, dando grande spazio al progetto che, se guardiamo il percorso compiuto, è decollato ben oltre le aspettative. L’altro altrettanto sentito ringraziamento lo rivolgo a tutta la dirigenza azzurra che, mesi addietro, ha voluto coinvolgermi in questa esperienza, oggettivamente ardua, ma non impossibile. Grazie a ciascun componente abbiamo prodotto un lavoro onesto e sempre silenzioso, senza proclami o trionfalismi, con l’unico obiettivo di riportare, dopo le critiche stagioni avute, il calcio della nostra città nella serie che meritava.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X