ENTI LOCALI

Scicli, si insedia il commissario al Comune

di
Si attende il passaggio di consegne; da ieri mattina la giunta, con i tre assessori ancora in carica, ha cessato formalmente di esercitare il suo mandato

SCICLI. E' trascorso il primo giorno di commissariamento per il Comune di Scicli. All'ufficio protocollo ieri è stata acquisita la nota con cui il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, ha dato atto della cessazione dalla carica del sindaco e della giunta municipale di Scicli ed ha nominato, Ferdinando Trombadore, vice prefetto aggiunto, commissario per la gestione del Comune. Il segretario generale, Francesca Sinatra, intorno alle 10 ha comunicato ai tre assessori, il loro decadimento dalle cariche amministrative.

In pratica da oggi i tre amministratori non possono più firmare atti. Restano in attesa dell'arrivo in municipio del commissario per il passaggio delle consegne. Trombatore, in carica da mercoledì pomeriggio, non è andato ancora a Scicli per iniziare l'azione di commissariamento ordinario, come ha precisato il prefetto di Ragusa, Annunziato Vardè. Il suo arrivo è ormai atteso per oggi alle 9.30. Impegni pregressi hanno impedito al commissario di raggiungere Scicli e dare seguito al protocollo che prevede, tra l'altro, l'incontro con il segretario generale e con il vice sindaco Giuseppe Savarino che ha retto le sorti del Comune per un mese esatto, stante il fatto che il sindaco Franco Susino si è dimesso dalla carica il 23 dicembre scorso.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X