COMUNE

Scicli, nominato il commissario: è Trombatore

di
L’ipotesi dello scioglimento del Comune non è ancora da scartare e seguirà il complesso iter previsto dalla normativa

SCICLI. L'attesa è finita, Scicli ha il commisario. Si tratta del vice prefetto di Ragusa, Ferdinando Trombadore, 50 anni, modicano, laureato in legge, nominato ieri dal presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta. Trombadore attualmente è responsabile, alla Prefettura di Ragusa, dell'area di Applicazione del sistema sanzionatorio amministrativo, Affari legali, contenzioso e rappresentanza in giudizio. Il decreto di nomina è stato già notificato al neo commissario. Spetterà al segretario generale del Comune, Francesca Sinatra, comunicare ufficialmente ai tre assessori comunali in carica la nomina del commissario ed il loro conseguenziale decadimento. Una nota informativa raggiungerà tutti i consiglieri comunali.
Quando il commissario si insedierà? «L'arrivo a Scicli del vice prefetto Trombadore - ha detto il prefetto Annunziato Vardè - è previsto tra giovedì e venerdì. Si tratta di un commissariamento ordinario - precisa il prefetto Annunziato Vardè - e non è collegato con l'attività della commissione d'inchiesta che ha concluso il proprio lavoro a Scicli». La nomina di un vice Prefetto e non di un funzionario della Regione lascia presupporre che l’ipotesi dello scioglimento del Comune non sia ancora da scartare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X