AEROPORTO

Arrivano nuove rotte a Comiso con i fondi ex Insicem

di
Decisi provvedimenti anche per sostenere e favorire la partecipazione dei consorzi e delle imprese ad Expo 2015: allo scopo sono destinati 200.000 euro

COMISO. Disco verde dall'assemblea dei sottoscrittori dell'accordo di programma dei fondi ex Insicem per incentivare le rotte da e per l'aeroporto di Comiso con i ribassi d’asta con gli appalti delle gare già definite. L'impegno finanziario ha una base di partenza di 1,6 milioni euro che potrebbe crescere sino ad arrivare 1,9 nel momento in cui si realizzeranno i ribassi d'asta con gli appalti delle gare già bandite. Nell'ambito di questa proposta una parte verrà destinata per migliorare anche alcuni servizi del porto di Pozzallo. Ieri mattina nell’assemblea (mancava solo il comune di Ispica), c'è stata una convergenza unanime di tutti. Erano presenti anche i deputati regionali Pippo Digiacomo, Vanessa Ferreri, Nello Dipasquale e Orazio Ragusa.

Verranno incentivate tre rotte nazionali e tre internazionali. La Provincia dopo aver sottoscritto una convenzione con la Soaco, società di gestione dell'aeroporto di Comiso, procederà all'emanazione di bandi riservati ai vettori interessati alle nuove rotte che daranno il collegamento tra la provincia di Ragusa e tre città tra cui Milano, Bologna, Torino, Venezia nonché con le capitali del Nord Europa che potranno favorire anche azioni di incoming e accrescere i flussi turistici. Il commissario della ex Provincia Dario Cartabellotta ha sottolineato l'importanza strategica di questa scelta che va nella direzione di accelerare la spesa dei fondi ex Insicem senza preoccuparsi di custodire «tesoretti» che rischiano di risultare inefficaci nella prospettiva di uno sviluppo corale del territorio ibleo e di tutto il Sud-Est ma anche di avere una visione di prospettiva per far decollare definitivamente l'aeroporto di Comiso.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X