POLIZIA MUNICIPALE

Nuove tecnologie per contrastare i «furbetti» della strada a Ragusa

di
Attrezzature di ultima generazione per «imporre» il rispetto del Codice della strada: e le multe saranno immediate

RAGUSA. Tante le novità. Dal vigile di quartiere, che al,meno una volta alla settimana sarà anche a San Giacomo, alla tecnologia «Street control» di ultima generazione: una telecamera sull’auto, il computer che registra le targhe, il collegamento con il database della motorizzazione civile e la multa pronta per l’invio a casa. In una prima fase lo strumento dovrebbe essere utilizzato nei pressi delle rotatorie. E dalle multe, solo per il 2014, nelle casse del Comune di Ragusa è entrato oltre un milione di euro. «L’anno 2014 - ha detto il colonnello Puglisi, comandante dei vigili urbani di Ragusa - ha visto il moltiplicarsi degli interventi e delle iniziative miranti a tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana. Ogni ente locale ha l’obbligo di destinare il 50% delle contravvenzioni alle finalità previste dallo stesso codice della strada.

A tal fine, per l’anno 2014, è stata superata la delibera con una previsione di entrata complessiva dei proventi contravvenzionali pari ad 1.253.000 euro e 110 mila euro per la violazione dei limiti di velocità, toccando la cifra pari a un milione e 511 mila euro, di cui almeno 755 mila euro vincolati alla sicurezza stradale. Noi siamo andati oltre impegnando poco più di un milione di euro a favore della viabilità». Nel dettaglio 205 mila euro sono stati spesi per servizi per la circolazione ed il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale e verticale, 111 mila euro per l’assunzione di vigili stagionali, 209 mila per l’acquisto di mezzi tecnici, 110 mila euro per la costruzione, manutenzione e sistemazione straordinaria di vie a piazze. Soldi anche per formazione e progetti per la sicurezza stradale.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X