Modica, taxi e auto a noleggio contro l’abusivismo

La Cna ha avanzato diverse proposte che prevedono posti riservati sia per i mezzi classici che per quelli a noleggio con conducente e l’aumento delle licenze
Ragusa, Archivio

MODICA. Posti riservati per taxi e per mezzi Ncc (noleggio con conducente), uno spazio informativo all'interno del sito Internet del Comune, aumento delle licenze Ncc (da 25 potrebbero diventare 45) e rivisitazione della proposta di aumento delle licenze taxi ritenuta troppo elevata poiché farebbe passare queste ultime da 2 a 10. Queste alcune delle richieste proposte dalla Cna territoriale all'amministrazione comunale durante un incontro cui ha partecipato una folta rappresentanza degli operatori del settore, tenutosi a palazzo San Domenico. In rappresentanza dell'Ente comunale c'erano l'assessore allo sviluppo economico Salvatore Pietro Lorefice, il presidente del consiglio comunale Roberto Garaffa e il dirigente del settore Giovanni Pluchino. Presenti anche il vicepresidente territoriale della Cna Salvatore Di Rosa, il responsabile organizzativo Cna Carmelo Caccamo e il funzionario responsabile del servizio, Tonino Garofalo. Tema caldo della riunione sono state le azioni da intraprendere per eliminare l'abusivismo dell'attività in città ed aumentando i controlli.
«Bisogna verificare se le autorizzazioni rilasciate ad oggi — ha ribadito il vicepresidente Di Rosa — hanno i requisiti dell'attività taxi/Ncc, le quali devono essere svolte in maniera prevalente ed esclusiva, come da normativa». E' la prima richiesta avanzata dalla Cna a cui ne sono seguite altre e tutte rimaste nel cassetto da anni. «Abbiamo apprezzato la presenza dei componenti della commissione consiliare che, in questi giorni, è chiamata a definire il nuovo regolamento comunale da portare in Consiglio. Grazie ad un lavoro di sinergia siamo riusciti a definire le modifiche da apportare al regolamento». «Adesso — conclude il responsabile organizzativo della Cna Caccamo — auspichiamo una rapida approvazione del nuovo regolamento in modo tale che possano essere soddisfatte tutte le osservazioni da noi avanzate».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X