Ragusa, «dog professional»: morti 604 cani in 5 anni

RAGUSA. In quattro anni e mezzo sono morti 604 cani all'interno del canile convenzionato con il Comune, ossia la "Dog Professional". I dati riguardano il periodo che va dal 2005 fino al maggio del 2009. Sono stati pubblicati solo in questi giorni sul sito internet di Palazzo dell'Aquila. In risposta ad una precisa richiesta da parte di associazioni animaliste. E il dato che si legge è senza dubbio drammatico. Punte di mortalità addirittura che sfiorano il 100 per cento.Nel 2005 vi sono stati 225 ricoveri, 25 cani sono stati restituiti ai proprietari, 168 sono deceduti, 46 adottati. L'anno successivo, il 2006, è l'anno "nero", con un indice di mortalità del 98 per cento. In quell'anno i ricoveri erano stati 117, le restituzioni 7, i decessi 115 e 23 le adozioni. Nel 2007 è aumentato nuovamente il numero dei ricoveri, pari a 202. Le restituzioni ai proprietari sono state 16, 27 le adozioni, 156 i decessi. Nel 2008 il numero dei ricoveri è ancora in aumento, 225 con 12 restituzioni, 115 decessi e 35 adozioni.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X