Scicli, il sindaco azzera la giunta

Si cercano nuovi assetti nella maggioranza in una fase delicata, quella di approvazione del Bilancio

SCICLI. Poco prima dell'inizio della seduta del Consiglio comunale è arrivata ieri sera la determina del sindaco di Scicli di azzeramento della giunta. Franco Susino, a capo del governo della cosa pubblica dal maggio del 2012, è giunto alla determinazione di fermarsi, riflettere e mettere in stand-by i tre assessori che lavorando con impegno e dedizione gli sono stati a fianco in questi ultimi mesi: Pino Adamo a lui vicino fin dall'inizio di legislatura nel maggio del 2012, Sandro Gambuzza arrivato prima dell'estate e chiamato ad affrontare le questioni legate al bilancio, al piano di riequilibrio ed alla "corrispondenza" fra Comune e direzione centrale delle Finanze del ministero dell'Interno, Corte dei Conti e Prefettura di Ragusa ed infine la più giovane nell'incarico, Lina Basilico chiamata da Susino alle Politiche sociali e scolastiche. A giunta azzerata, il primo cittadino può ora iniziare a concretizzare quanto fino ad oggi ha affidato solo alle parole nel confronto con le forze politiche presenti in Consiglio. 
UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI RAGUSA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X