Ragusa, auto atterra in cortile in via Malfitano: un diciottenne trasferito in ospedale

Il giovane, alla guida di una Toyota «Yaris», ha perso il controllo del mezzo per cause ancora da accertare

RAGUSA. Due incidenti stradali sono stati rilevati ieri dalle pattuglie di pronto intervento della Polizia municipale. Quello più spettacolare, per fortuna senza gravi conseguenze per l’automobilista coinvolto, si è consumato poco dopo le 14 in via Malfitano. Un neopatentato, A.G. di 18 anni, a bordo di una Toyota «Yaris», per cause in via di accertamento da parte dei caschi bianchi, ha perso il controllo dell’auto ed è finito fuori strada. La corsa dell’auto è finita in un cortile privato. Il ragazzo è stato soccorso dai vigili del fuoco e dai sanitari del 118 e condotto al Pronto soccorso dell’ospedale «Civile» dove, dopo le prime cure del caso, è stato dimesso con una prognosi di sette giorni. Sul posto, oltre alla Polizia locale anche la protezione civile comunale che ha transennato la zona e messo in sicurezza l’arteria.
Un altro incidente si è registrato nella tarda mattinata di ieri in corso Italia all’altezza di via Mariannina Schininà. Un centauro a causa di macchia d’olio sull’asfalto, ha perso il controllo della moto su cui viaggiava ed è finito a terra. Per fortuna anche al centauro è andata bene. Anche questo sinistro è stato rilevato dalla Polizia municipale. Secondo i dati diffusi dall’Azienda provinciale sanitaria nel 2012 in provincia sono morte 17 persone per incidenti stradali (11 maschi e 6 donne), dato in calo rispetto ai 29 del 2011, ai 25 del 2010, ai 30 del 2009 e 32 del 2008.
I vigili urbani l’anno scorso hanno rilevato 360 incidenti (numero che non si discosta sostanzialmente da quello dell’anno precedente) dei quali 212 con feriti, 148 con soli danni a cose. Correlati allo svolgimento dell’attività di rilievo dei sinistri sono le quattro denunce alla Procura per fuga in caso di incidenti e omissione di soccorso; denunciate anche 4 persone per guida in stato di ebbrezza alcolica, due per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti o psicotrope; e due persone per guida senza patente. Settore. Gli incidenti stradali rilevati dalla Polizia municipale in città, compresa la frazione di Marina, nei mesi di luglio ed agosto dell’anno scorso sono stati 50 di cui 30 con feriti. Dato nella media, basti pensare che nello stesso periodo del 2011 sono stati 53 di cui 33 con feriti. Nel 2012, però, si sono registrati quattro incidenti stradali con un ferito in prognosi riservata mentre lo scorso anno nessun sinistro rilevato aveva fatto registrare condizioni gravissime dei feriti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X