Precipita per 80 metri: miracolosamente illeso

RAGUSA. Un incidente spettacolare, ma senza tragiche conseguenze, si è verificato, venerdì sera sulla Statale 115, la Modica-Ragusa, all’altezza del km 322+445. Ferito il conducente di una Mini cooper, G.A., un ventitrenne di Licodia Eubea che viaggiava in direzione Modica-Ragusa. L’automobilista, per cause ancora da accertare da parte degli agenti della Polstrada di Ragusa, ha perso il controllo dell’autovettura ed è precipitato nella sottostante scarpata facendo un volo di 80-100 metri, all’altezza di contrada Mugno alla periferia del centro abitato. Sul posto è intervenuta anche l’ambulanza del 118. Il giovane è stato medicato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Ragusa e dimesso con una prognosi di 8 giorni. Si attendono intanto i risultati degli esami tossicologici per accertare le cause del sinistro.
Intanto anche oggi e domani gli agenti della Sezione Polizia Stradale, diretta dal vice questore Gaetano Di Mauro, continuaranno i controlli per contrastare l’eccesso di velocità. I servizi saranno effettuati nelle arterie principali ed i modo particolare sulla Statale 194 Modica-Pozzallo, segnalata come pericolosa da cittadini ed associazioni di imprenditori, sulla Strada Provinciale 25 Ragusa mare e sulla Statale Ragusa-Catania. Nei giorni scorsi sulla strada per Marina e sulla strada per Pozzallo sono state contestate 20 infrazioni. S.M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X