Vittoria, in macchina con un chilo di droga: arrestati un cuoco e un agricoltore

In manette Davide Marchese, di Misterbianco (Catania), e Lufti Koseni, albanese di 30, residente a Santena (Torino) ma abitante a Santa Croce Camerina
Ragusa, Archivio

VITTORIA. Un cuoco di 36 anni di Misterbianco (Catania), Davide Marchese, e un bracciante agricolo albanese di 30, Lufti Koseni, residente a Santena (Torino) ma abitante a Santa Croce Camerina, sono stati arrestati da carabinieri e polizia a Vittoria, in provincia di Ragusa, perchè trovati in possesso di un chilo e 80 grammi di marijuana. I due viaggiavano a bordo di una Nissan «Qashqaì di proprietà di una società di Vittoria fermata per un controllo in Via cavalieri di Vittorio veneto. Assieme alla droga agenti e militari hanno trovato 3.440 euro in contanti ed un attrezzo metallico usato presumibilmente per sminuzzare la sostanza stupefacente. La droga sequestrata verrà inviata al all'Asl di Ragusa per stabilirne l'effettiva composizione.  I due arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X