Rubano la tv alla zia 90enne, denunciati 4 nipoti

L’anziana si è rivolta alla polizia che in un paio d’ore ha ritrovato l’apparecchio sparito
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Avrebbero derubato una loro zia 90enne di Ragusa di un televisore 36' a schermo piatto, ma non avevano fatto i conti con l'arzilla vecchietta, che, sospettando che il furto fosse stata opera di parenti che erano andati a trovarla a casa, si è messa in taxi per raggiungere Comiso e chiedere indietro l'elettrodomestico.  Arrivata a Comiso l'anziana non ha però ricordato dov'era casa dei sui nipoti e si è rivolta alla polizia, presentando una denuncia. Gli agenti in un paio d'ore hanno ricostruito la vicenda e ritrovato la sua televisione. I suoi parenti, tre nipoti rispettivamente di 46, 41 e 54 anni e il figlio 17enne di uno di loro, sono stati denunciati in stato di libertà per furto. Agli agenti, che hanno ritrovato il televisore, hanno detto che la zia aveva detto loro di portarlo a riparare ma l'apparecchio è risultato perfettamente funzionante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook