Il maltempo flagella tutta la provincia

Dieci gli interventi effettuati, di cui due a Ragusa per la rimozione di un albero divelto in via Madagascar e per un tombino fuori sede in via Giordano Bruno
Ragusa, Archivio

RAGUSA. Il maltempo che si è abbattuto stamani nella provincia di Ragusa ha impegnato diverse squadre operative del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco. Dieci gli interventi effettuati, di cui due a Ragusa per la rimozione di un  albero divelto in via Madagascar e per un tombino fuori sede in via Giordano Bruno. Un intervento per lamiere pericolanti è stato fatto nell’area di pertinenza del mercato ortofrutticolo di Santa Croce Camerina. Un intervento per albero sulla sede stradale invece in via Sacro Cuore a Modica. Sei interventi per alberi divelti sulla sede stradale, effettuati dalla squadra del Distaccamento di Vittoria, in prossimità dell’aeroporto di Comiso, lungo la S.p. 17 Vittoria-Scoglitti. La squadra del distaccamento di Vittoria, con l’ausilio del personale S.A.F., sta ancora operando nei pressi della Piscina Nannino Terranova a Vittoria, dove peraltro era già intervenuta lo scorso 2 marzo, per tirantare con appositi vincoli le lamiere della copertura che a causa del vento rischiano di staccarsi. Una ditta incaricata dal Curatore Fallimentare fornirà i materiali, mentre i tecnici comunali, disporranno gli adempimenti di competenza a tutela della pubblica e privata incolumità sia durante l’esecuzione dell’opera provvisionale temporanea, nonché per la realizzazione delle opere necessarie per vincolare definitivamente le lamiere della copertura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook