Vittoria, pagano fitofarmaci con assegno rubato: 4 denunce

Truffa in concorso e ricettazione per quattro produttori agricoli di Niscemi. Il 2 febbraio scorso avrebbero fatto acquisti per 4.400 euro in un negozio
Ragusa, Archivio

COMISO. Quattro produttori agricoli di Niscemi sono stati denunciati dai carabinieri di Comiso per truffa in concorso e ricettazione perché il 2 febbraio scorso avrebbero fatto acquisti per 4.400 euro in un negozio di fitofarmaci di Vittoria pagandoli con un assegno risultato rubato. I quattro sono stati anche proposti per un divieto di ritorno nel Comune di Vittoria e nelle sue frazioni.

I carabinieri hanno avviato l'indagine dopo la denuncia del commerciante ed hanno accertato che l'assegno faceva parte di un carnet rubato a Gela il 10 dicembre del 2012 insieme con un fucile da caccia. L'assegno sarebbe stato compilato di proprio pugno da uno degli acquirenti e postdatato al 12 febbraio 2013.

Il titolare dell'esercizio commerciale in sede di denuncia ha anche consegnato ai carabinieri anche un cd con le immagini riprese del sistema di sorveglianza con l'intera sequenza di quanto denunciato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook