Amministrative, Pd pronto alle primarie

Riunione partecipata. Presenti anche i referenti delle «quattro anime» dei democratici ragusani

RAGUSA. Il Pd cittadino preme sull'acceleratore per le prossime Amministrative. E giovedì sera, a tre giorni dal voto per le Nazionali, annuncia i prossimi passi per le elezioni Comunali: candidati a sindaco da presentare entro il 10 marzo, primarie di coalizione o primarie interne aperte da tenere il 24 dello stesso mese. La decisione nel corso di una riunione del coordinamento cittadino, disertato da chi, come il senatore Gianni Battaglia, ha annunciato che a breve darà vita al secondo circolo cittadino.

Erano, però, presenti le varie anime del partito: l'area della maggioranza rappresentata dal segretario Giuseppe Calabrese, l'area che ha come referenti Carmelo La Porta e Vito Piruzza, l'area di Giorgio Massari e, ancora, l'area che fa riferimento a Renzi con Mario D'Asta. Il segretario Calabrese ha relazionato sugli incontri svolti con le altre forze politiche, sottolineando che «per il Pd ragusano resta punto di riferimento la coalizione di due anni fa, vale a dire, oltre al Pd, anche Idv, movimento Città e Sel, chiaramente allargata alla lista Megafono, con cui sussiste già un accordo di massima». Attenzione, inoltre, verso quelle forze moderate, movimenti civici o partiti, che guardano al Pd come una forza partitica di riferimento. La discussione è stata molto articolata ed è durata a lungo. Alla fine la decisione unitaria. «Sono davvero soddisfatto - ha dichiarato al termine il segretario Calabrese - per come è andata la riunione. Ringrazio tutti coloro che si stanno impegnando a rivestire il ruolo di rappresentanti di lista nelle sezioni elettorali. Ancora una volta, inoltre, ho teso la mano a tutte le anime del partito affinché si possa puntare alla creazione di un Pd forte e coeso».

Una delegazione formata dalle varie "anime" del partito, continuerà le trattative con gli altri partiti per mettere su "una coalizione vincente". Si partirà dal programma condiviso dalla coalizione due anni fa, rivedendolo e aggiornandolo. «È chiaro che su temi base come l'urbanistica, l'ambiente, il sociale e la cultura, l'intesa di massima, tra i vari soggetti che compongono la coalizione, esiste già» spiegano dal partito di Bersani. Il Pd ha anche avviato un dialogo con l'Udc, partito in cui pare certa la candidatura a sindaco di Sonia Migliore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X