Vittoria, arrestati 5 tunisini per spaccio

In un casolare di contrada Serra mangano, nel quale abitavano, sono stati trovati in possesso di 34 grammi di eroina, un bilancino di precisione, materiale per confezionare la droga e 2.100 euro in contanti

VITTORIA. Cinque tunisini sono stati arrestati dai carabinieri a Vittoria, in provincia di Ragusa, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In un casolare di contrada Serra mangano, nel quale abitavano, sono stati trovati in possesso di 34 grammi di eroina, un bilancino di precisione, materiale per confezionare la droga e 2.100 euro in contanti. Gli arrestati sono Omar khannousi, di 32, Bilel Slimeni, di 27, Hosin Sovilah, di 23, Hasni Aiaeddine, di 22, Saber Farath, di 29. A Khannousi, l'unico con un permesso di soggiorno, è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Ragusa su richiesta della locale Procura. Secondo quanto accertato apparterrebbero a lui 24 involucri di cocaina trovati dai carabinieri il 18 gennaio scorso in un'abitazione rurale di Viale Europa, avevano rinvenuto 24 involucri di sostanza stupefacente del tipo «eroina» per un peso complessivo di 11 grammi circa. Le analisi hanno accertato che si trattava della stessa sostanza venduta tra il dicembre del 2012 e il gennaio scorso a tre tossicodipendenti della zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X