Litorale sciclitano e delinquenza, troppi furti: controlli a tappeto

Prese di mira le case di villeggiatura, svuotate completamente. Danni ingenti anche alle aziende agricole
Ragusa, Archivio

SCICLI. Controlli a tappeto delle forze dell'ordine per fronteggiare l'emergenza furti nel territorio comunale di Scicli. In particolare sulla fascia costiera dove nelle ultime settimane si sono registrati diversi atti delinquenziali, non ultimo quello di Sampieri ai danni della società Enel che si è vista danneggiare un tratto di rete con il furto di oltre 1.100 metri di fili furto che ha messo nelle mani dei malviventi una buona quantità di rame. Ad essere prese di mira piccole aziende agricole ma anche villette e appartamentini.

Nel donnalucatese, in alcune aziende, ignoti hanno rubato il carburante utilizzato per riscaldare le serre e le piantine per la produzione agricola in corso. Fiorente l'attività malavitosa ai danni di ignari cittadini, alcuni dei quali non residenti nel territorio comunale: diversi i furti in abitazione con particolare incidenza nella case di villeggiatura che rimangono chiuse per interi mesi dell'anno e che rappresentano l'obiettivo primo dei malviventi. La fascia costiera da Playa Grande a Sampieri-Punta Pisciotto in balia della delinquenza comune? Pare proprio di sì, vista la presenza costante di malavitosi impegnati a "rastrellare" qualunque cosa gli capita fra le mani entrando nelle abitazioni.

Danni doppi ai proprietari in questo caso: non solo si registra l'asportazione di arredi, suppellettili ed utensili vari ma anche la forzatura degli ingressi, sia principali che secondari; operazione, questa, ovviamente necessaria per entrare all'interno delle case. Sono fortemente preoccupati gli abitanti ed i villeggianti di questa area costiera nota perché terra del commissario Montalbano e bella perché ricca di un prezioso patrimonio paesaggistico ed ambientale; preoccupati perché si trovano a dover fare i conti con delinquenti senza scrupoli che rovistano ovunque profanando gli interni delle singole abitazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X