"Dimensionamento" rete scolastica: autonomia ai plessi di Donnalucata

La giunta Susino ha emanato il provvedimento con il quale il II Circolo viene accorpato a «Scicli centrale»
Ragusa, Archivio

SCICLI. Due novità per il nuovo anno scolastico 2013-2014 a Scicli. L'aggregazione del 2° Circolo didattico all'Istituto Comprensivo Scicli centrale ed il mantenimento dell'autonomia scolastica dell'Istituto Comprensivo Don Milani ed Elio Vittorini di Donnalucata che di fatto garantisce l'offerta scolastica nelle borgate della fascia costiera senza disagi per le famiglie. Sono queste le decisioni contenute nell'atto deliberativo approvato martedì sera dalla giunta Susino riguardante il piano di razionalizzazione e di dimensionamento della rete scolastica per il prossimo anno scolastico.

Un primo accorpamento risale già al marzo del 2012 quando un decreto assessoriale della Regione ha disposto l'aggregazione, nel comune sciclitano, della scuola secondaria di 1°grado Miccichè-Lipparini al 1°circolo didattico e trasformando quest'ultimo in Istituto Comprensivo a decorrere dall'anno scolastico 2012-2013. Attualmente la rete scolastica nel territorio comunale è costituita da 4 istituzioni scolastiche per un totale complessivo di 2.873 alunni. Nel dettaglio c'è l'Istituto Comprensivo Scicli centrale (scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di 1° grado) con una popolazione scolastica di 970 alunni; il 2° Circolo didattico con la scuola dell'infanzia e primaria per complessivi 544 alunni; l'Istituto Comprensivo Elio Vittorini con le scuole di Sampieri, Cava D'Aliga e di Donnalucata infanzia, primaria e secondaria per un totale di 634 alunni; l'Istituto Comprensivo Don Milani con la scuola primaria, secondaria, e quella di viale dei Fiori e Pietro Nenni per un totale di 725 alunni.

«Oggi è sempre più necessario ed indispensabile, al fine di migliorare l'offerta formativa nelle scuole, di agevolare il diritto allo studio, di ottimizzare il percorso formativo agli studenti della scuola di base, primaria e secondaria di primo grado, nonché di mantenere l'indice di dotazione organica del personale docente ed Ata - spiega il sindaco Franco Susino - con la rete che abbiamo predisposto abbiamo salvaguardato l'autonomia dell'Istituto Comprensivo "Elio Vittorini" sito nella borgata di Donnalucata e comprendente anche le scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di 1° grado ricadenti nelle borgate di Sampieri e Cava D'Aliga ed in considerazione di una graduale crescita, nelle frazioni della costa, del numero dei residenti dovuta alla presenza di attività agricole che offrono alla comunità locale occupazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook