Università, la provincia di Ragusa approva l'accordo transattivo

Così sarà possibile tenere in vita la struttura speciale didattica di Lingue
Ragusa, Società

RAGUSA. Il Commissario Straordinario della Provincia di Ragusa Giovanni Scarso ha approvato con i poteri del Consiglio Provinciale lo schema di transazione tra la Provincia Regionale, il Comune di Ragusa, il Consorzio Universitario di Ragusa e l'Università di Catania che consente di tenere in vita la Struttura Speciale Didattica di Lingue a Ragusa. L'accordo prevede la rateizzazione in 15 anni dei debiti accumulati dai due enti nei confronti dell'Università. «Facendo seguito alla bozza di accordo transattivo predisposto davanti al prefetto di Ragusa - dice Scarso - ho proceduto oggi ad adottare il provvedimento che consente di chiudere questa lunga vicenda. L'atto è fornito di tutti i pareri e gli impegni finanziari che vengono assunti sono compatibili con le previsioni di stanziamento di bilancio dell'Ente. La Provincia ha fatto la sua parte per mantenere la presenza universitaria in provincia di Ragusa ch'è motivo di crescita sociale ed economica per tutto il territorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X