Comiso, cibo avariato: i Nas chiudono ristorante

Nel periodo natalizio una comitiva di 36 persone aveva consumato un pranzo a base di pesce. Durante la notte quasi tutti si sono sentiti male e la denuncia di un cliente ha fatto scattare l'ispezione

RAGUSA. La proprietaria di un ristorante di Comiso (Ragusa) è stata denunciata dai carabinieri del Nas, che hanno messo i sigilli all'esercizio eseguendo un'ordinanza sindacale. Alcuni clienti sono stati costrettici a fare ricorso alle cure dei sanitari perché intossicati, probabilmente, dal
consumo di pesce avariato. Nel periodo natalizio una comitiva di 36 persone aveva consumato un pranzo a base di pesce. Durante la notte quasi tutti si sono sentiti male e la denuncia di un cliente ha fatto scattare l'ispezione dei carabinieri e la successiva chiusura del locale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook